Regolamento provvisorio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Regolamento provvisorio

Messaggio Da Aslan96 il Lun Ago 21, 2017 6:18 pm

Comma I

Nel XXI giorno del mese VIIi nell’anno 1465,
Noi,
Mauro Valerio Aslan Morosini, al secolo Aslan96, Vaylay, Tiziano Fortebraccio, al secolo Tiziano, Edoardo De Giustiniani Borgia, al secolo Dedo, Minasindi De’ Giustiniani Borgia, al secolo Minasindi e Luca31
al fine di fondare una compagnia mercantile creiamo la "compagnia mercantile Il Lupo"
Il Lupo, unisce le esigenze e le problematiche di qualsiasi mercante, e apporta soluzioni per intraprendere la via del commercio e del viaggio.
La compagnia nasce a Mirandola, dove a sede principale e un'altra sede principale ad Arezzo. Sedi logistiche sono a: Firenze, Siena e Modena. Il lupo, nasce grazie agli investimenti dei X Fondatori, mettendo a disposizione una quota atta a creare un Capitale Sociale di XXX ducati.
Articolo I Principi

Il principio fondamentale della Compagnia è il rispetto degli altri e del lavoro altrui, delle altre compagnie, delle leggi ducali e imperiali, delle autorità governanti e dei cittadini tutti.
Il rispetto per la Morale e per le virtù Aristoteliche fa della Compagnia, un luogo in cui il valore supremo non è il denaro in quanto tale, ma la sana gestione di esso, degli affari e dei commerci, e in definitiva lo sviluppo sociale e il benessere di ogni suddito dei regni.
Ogni attività sarà regolata dal regolamento interno


Articolo II Scopi

Lo scopo principale della Compagnia è di rifornire di beni di prima necessità, di lusso e in generale ogni bene al fine di:
- favorire i commerci.
- aiuare contadini e lavoratori semplici.
- creare una rete nazionale

Articolo III Stile e Comportamento
Coloro che firmeranno tale impegno sono vincolati ad aver un comportamento del tipo detto in questo paragrafo.

- Fiducia reciproca
- Rispetto reciproco
- Collaborazione reciproca
- Impegno nel proprio ruolo e rispetto dei ruoli altrui
- Giustizia ed equità.
Articolo IV Organi e responsabilità

Al fine di garantire all'interno della Compagnia una crescente collaborazione, e un sano sviluppo della stessa,vengono istituiti i seguenti Organi:
Il Consiglio amministrativo è un organo fondamentale ed indivisibile.
E' formato dai membri principali della compagnia.
Il quale avrà potere decisionale sulle decisioni della compagnia stessa

Semplificato
Articolo V Figure

Presidente: ovvero la persona che gestirà la compagnia stessa, ha ruolo di portavoce e ratificherà le votazioni dell'assemblea, gestirà gli ordini e gli acquisti in collaborazione con il contabile. Sarà colui che nominerà coloro che ricopriranno cariche, viene eletto ogni 90 giorni

Vice presidente: colui che farà le veci del presidente in sua assenza, nominato

Contabile: colui che gestisce le finanze della compagnia stessa e assieme al presidente, gestendo gli acquisti di materiale e vedendo i luoghi dove i prezzi son più convenienti. Nominato

Responsabile di ducato: Nomina i responsabili cittadini, è responsabile delle relazioni con il proprio principato e con i comuni dello stesso. è anche responsabile dei rifornitori del proprio ducato, ricerca e gestione.  Guadagna 0,05 ducati per ogni merce acquistata dalla compagnia nel proprio ducato. Può prendere ordini per conto del ducato o privati cittadini, previo accordo con il presidente. Ruolo confermato automaticamente e rimovibile soo per:
-sfiducia
-sfiducia dal presidente
-dimissioni

Responsabile cittadino: Nominato dal responsabile di ducato è colui che:
aggiornerà la tabella con i prezzi del proprio mercato, gestirà il commercio con il proprio municipio e avrà, se delegato dal responsabile ducale più o meno responsabilità. Guadagna 0,05 ducati per ogni merce acquistata dalla compagnia nel proprio comune. Può prendere ordini per conto del ducato o privati cittadini, previo accordo con il presidente e responsabile di ducato.

Responsabile mercati: colui che regola a livello generale i rapporti con i fornitori. Nominato ma solitamente è ruolo del presidente. è altresi responsabile della filiera e dei cicli di lavoro in collaborazione con i responsabili di ducato.

RUOLI TEAM
Capo squadra
Vice capo: eleggibile dopo 10 viaggia da membro
Membro: eleggibile dopo 5 viaggi da apprendista
Apprendista

Ogni squadra è composto da un membro per ognuno dei ruoli sopra detti
Ogni membro ha diritto di voto all'interno della compagnia.
Ogni membro può avvisare il presidente di ordini, Player interessati alla compagnia.
Ruoli team nominati dal presidente

Fornitori

Comma I

Essi saranno coordinati dal Responsabile dei Mercati. Saranno fornitori ufficiali coloro che venderanno almeno 150 ducati di merce alla compagnia, o, se i loro prodotti superano i 50 ducati di prezzo, almeno 3 prodotti.
Saranno considerati membri della compagnia a tutti gli effetti.




Articolo VII Perdita della carica

Comma I

Tutte le cariche possono decadere in questi casi :


- Mancanza di attività oltre 15 giorni (non giustificati, senza rispondere a missive)
- Decisione del Consiglio
- Presenza di carichi pendenti durante le attività.
- In caso di morte o ritiro prolungato

Articolo VIII In caso di morte di un Socio

La quota versata verrà ridistribuita tra tutti i Soci, oppure, in caso di eredi, anche non testamentari, la Compagnia, dopo adeguate verifiche, provvederà a versar loro la quota del Socio defunto.
Articolo I Principi

Il principio fondamentale della Compagnia è il rispetto degli altri e del lavoro altrui, delle altre compagnie, delle leggi ducali e imperiali, delle autorità governanti e dei cittadini tutti.
Il rispetto per la Morale e per le virtù Aristoteliche fa della Compagnia, un luogo in cui il valore supremo non è il denaro in quanto tale, ma la sana gestione di esso, degli affari e dei commerci, e in definitiva lo sviluppo sociale e il benessere di ogni suddito dei regni.
Ogni attività sarà regolata dal regolamento interno






Articolo IX Requisiti per entrare in "il Lupo"

Possono entrare a far parte della Compagnia coloro che sono in possesso dei seguenti requistit:

- Avere una fedina penale pulita. Nel caso in cui si sia scontata una pena, la condotta deve essere pulita almeno da 6 mesi. In presenza di condanne per reati gravi, l'ammissione sarà a discrezione della Presidenza.
- Depositare nella compagnia i certificati di Carichi Pendenti, da richiedere presso la Prefettura.
- Disponibilità ad entrare in esercito o in milizia cittadina, in caso di necessità e di urgenza, qualora lo stato o il Municipio d'appartenenza lo richiedesse.


Articolo X Modalità d'ingresso o di uscita nella Compagnia

Comma I

Ogni persona può chieder di entrare a far parte dei Soci de "Il Lupo"
La Compagnia  riconosce i Soci e i Soci minoritari.

CommaII

Per avere una quota della compagnia bisogna far richiesta al presidente e/o trattare l'acquiso della quota con un socio della stessa.

Comma III

Sia ai Soci alla pari che ai Soci minoritari sarà riconosciuto l'ingresso nella Compagnia tramite un documento che attesta l'avvenuto accordo tra le parti.

Comma IV

Nel caso di uscita di un Socio, la Compagnia si riserverà un mese di tempo per liquidare il suddetto della quota versata e degli eventuali interessi.
L'uscita dall'Associazione, può decorrere dopo 6 mesi di attività nella suddetta.
Nel caso in cui questa clausola non venga rispettata, la Compagnia tratterrà gli utili. Resta inteso che il Socio dovrà far pervenire la dichiarazione d'uscita direttamente al Consiglio in via ufficiale.
Qualora, per gravi motivi, un Socio debba essere allontanato dalla Compagnia, nonostante i 6 mesi decorsi dal suo ingresso nella Compagnia in qualità di Socio, perderà il diritto alla propria parte degli utili maturati.




Articolo XII Contabilità e bilancio

Comma I

La Compagnia s'impegna mensilmente a rendere noto ai Soci i resoconti e le merci presenti in magazzino.

Comma II

Ogni 6 mesi il 35% degli utili maturati dalla Compagnia sarà suddiviso, in base alle quote investite, tra i Soci della Compagnia stessa.

Il restante 30% sarà suddiviso tra i membri con all'attivo giorni di lavoro in missione, in base al grado e giorni di lavoro

Apprendista 1
Membro 1,5 ---> ovvero 0,5 im più di guadagno rispetto all'apprendista
Vice Capo 2,0
Capo squadra 3


QUESTO E' UN ESEMPIO PURAMENTE INDICATIVO. LE PERCENTUALI SONO RIFERITE ALL'ESEMPIO IN QUESTIONE. VA DA SE' CHE AUMENTANDO IL NUMERO DEI SOCI (MAGGIORITARI O MINORITARI, LE PERCENTUALI CAMBIERANNO AUTOMATICAMENTE.

Quote investite da tre soci maggioritari e tre minoritari
A: 1500 dct 25 % ( 25% è la percentuale di quota di A secondo questo esempio)
B: 1500 dct 25 %
C : 1500 dct 25 %
D : 500 dct 8,3 %
E : 500 dct 8,3 %
F : 500 dct 8,3 %
Totale Versato : 6000 (100% del totale degli investimenti contati su 6 soci con quote di investimento differenti)

Bilancio ipotetico di fine anno 10.000 dct

utili ricavati 4000 dct

35 % degli utili ricavati = 1400 dct

Distribuzione del 35% degli utili (1400 dct) rispetto alle quote partecipative (Soldi investiti come Soci maggioritari e minoritari)
Questi 1400 ducati saranno così ripartiti:

- A = 350 dct (calcolati sui 1500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 25% che diminuirebbe aumentando i soci)
- B = 350 dct (calcolati sui 1500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 25%)
- C = 350 dct (calcolati sui 1500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 25%)
- D = 116,2 dct (calcolati sui 500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 8,33%)
...
- E = 116,2 dct (calcolati sui 500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 8,33%)
- F = 116,2 dct (calcolati sui 500 investiti, quindi su una quota partecipativa del 8,33%)


Comma III

Il calcolo dell'utile da versare ai Soci a fine anno, sarà calcolato sui mesi effettivi da cui è decorsa la data d'ingresso.


Articolo XIII Gestione Flotta

Chiunque volesse mettere a disposizione della Compagnia la propria nave dovrà richiedere al Consiglio di entrare nella Flotta.
Valutata la richiesta ci sarà un contratto tra le parti.


Articolo XIV Conti correnti
Attualmente senza conto corrente ma sarà valutata la possibilità


Articolo XV Revisioni

Per future migliorie e modifiche, lo Statuto può essere rivisto e corretto, mediante approvazione del Consiglio, coadiuvato dal 75% dei voti dei membri che parteciperanno al voto.

Aslan96
Admin

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 20.08.17

Vedi il profilo dell'utente http://compagniaillupo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum